• +335-6503647
  • info@magosrl.it

Trasportare cavalli sportivi richiede massima cura e attenzione

Trasportare cavalli sportivi richiede massima cura e attenzione

 

Quando si partecipa a competizioni sportive e manifestazioni equestri anche ad alto livello è molto importante trasportare i cavalli con molta attenzione, senza che le loro performance sportive possano poi subire riduzioni in termini di efficienza. 

Se non impostato il trasporto in maniera corretta, il cavallo può non solo incorrere in traumi ed urti ma ci possono essere anche altri effetti negativi che poi influioscono sulla performance del cavallo.

E’ fondamentale che il cavallo arrivi in forma smagliante ad una gara per poter aggiudicarsi una vittoria insieme al suo cavaliere. 

Bisogna quindi ricordarsi che anche se ben addestrato il cavallo ha tendenze neofobiche che lo portano dunque a non amare i cambiamenti e luoghi totalmente nuovi e sconosciuti.

Inoltre durante il viaggio il cavallo è posto ad un intenso sforzo muscolare a seguito dell’andamento del mezzo di trasporto. 

Trasporto dei Cavalli come evitare danni alle performance sportive

 

Dato che il trasporto dei cavalli è necessario per arrivare alle gare e al luogo nella quale si tiene una manifestazione è bene sapere come gestire il viaggio e come poter evitare i danni alle sue performance sportive. 

viaggi troppo lunghi non sono un bene per il cavallo, però spesso per arrivare ad una gara si devono fare tanti chilometri e diversi spostamenti.

Iniziamo con il dire che se si fa un trasporto che supera le quattro ore di viaggio si possono avere degli effetti negativi sulle capacità atletiche del cavallo.

Come ovviare a questo problema? 

La soluzione per i viaggi molto lunghi sarebbe quella di calcolare durante il percorso dei luoghi di sosta, dove è possibile far uscire il cavallo e fargli “sgranchire i muscoli” in questo modo anche se il viaggio è molto lungo l’impatto sulle performance sportive sarà meno gravoso. 

Il riposo dopo il trasporto dei cavalli al luogo della competizione

Il riposo per il cavallo è necessario non solo durante il viaggio ma anche all’arrivo al luogo di competizione. E’ impensabile che un cavallo possa gareggiare dopo diverse ore di trasporto, quindi per poter mantenere alte le sue performance sportive è necessario portare il cavallo al maneggio che ospita la competizione almeno un giorno prima della stessa. 

Arrivando almeno un giorno prima della competizione il cavallo potrà avere il tempo di ambientarsi riuscirà a prendere confidenza con il luogo in cui si trova e sopratutto si abituerà ai rumori e agli odori che saranno certamente differenti a quelli a cui è abituato nel suo box. 

Per noi il vostro cavallo è come se fosse il nostro, quindi merita la massima attenzione.

Il riposo lo aiuterà a reintegrare le energie spese durante il trasporto e a riposare i muscoli che si sono contratti per tutto il tempo del viaggio.

Non appena finito il trasporto sarà bene quindi far fare un giro al cavallo per permettergli di prendere confidenza con l’ambiente circostante.

 

Noi di MAGO srl Trasporti Ippici diamo la massima importanza alla salute del vostro cavallo, consigliamo una volta arrivati a destinazione di far bere il vostro cavallo e dargli da mangiare dopo di ché è importante lasciarlo prima riposare un paio d’ore e solo dopo che ha riposato vi consigliamo di gestire con lui un allenamento che possa ripristinarlo per la competizione del giorno successivo. 

Se hai necessità di trasportare il tuo cavallo in competizioni, scegli con cura un buon trasportatore, senza limitarti al prezzo del trasporto, ma valutare con attenzione la tipologia di trasporto scelta.

info_6tb1s92r